Monday, May 23rd

Ultimo aggiornamento08:07:53 PM GMT

L'emozionante giuramento di fedeltà a Santa Maria Novella nel giorno di Sant'Antonino
Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.

L'emozionante giuramento di fedeltà a Santa Maria Novella nel giorno di Sant'Antonino

Nel giorno dell'arcivescovo santo domenicano di Firenze, il 10 Maggio, si è tenuto nella Cappella della Purità l'emozionante giuramento di fedeltà di un gruppo di amanti di Santa Maria Novella espressione delle molteplici realtà dell'antico Quartiere. La data del 10 Maggio lega il Quartiere di Santa Maria Novella e la Parte Rossa alla storia di Firenze e dell’Ordine Domenicano al quale la Basilica di Santa Maria Novella è da sempre affidata. In questo giorno si è celebrato dunque non solo Sant'Antonino Pierozzi, frate domenicano fiorentino, Arcivescovo e compatrono della Diocesi di Firenze insieme a San Zanobi.


Con l'intenso evento si è sancita l'elezione di Sant'Antonino, canonizzato il 31 maggio 1523 da papa Adriano VI, a protettore di tutti coloro che hanno a cuore il Quartiere di Santa Maria Novella e il suo Colore. E' sorta una tradizione nuova, una congiunzione del passato col futuro del quarto di Firenze che regge le insegne del Sol Invictus di San Tommaso d'Aquino che domina il timpano della facciata basilicale. Nel 2013, hanno offerto il proprio giuramento per primi nella storia del Quartiere del Sole Massimo Arcidiacono, Andrea Bartolini, Luca Borselli, Biagio Cingolani, Claudio Degli Innocenti, Alessandro Franceschi, Andrea Claudio Galluzzo, Gerardo Gondi, Fiorenzo Lazzerini, Massimo Lopez, Francesco Palazzi, Massimiliano Petragallo, Fabio Travagli, Claudio Certa ma, ogni anno nel futuro, in questo giorno faranno solennemente il loro giuramento di fedeltà alle bandiere della Parte Rossa, del Quartiere di Santa Maria Novella e dei Gonfaloni del Lion Bianco, del Lion Rosso, della Vipera e dell'Unicorno gli uomini e le donne più meritevoli tra i componenti delle associazioni di Parte e di Quartiere, gli appartenenti al Corteo Storico della Repubblica di Firenze e altri cittadini che si siano distinti a favore dell'antico Quartiere e della Parte Rossa. Non per caso questa sentita cerimonia si è svolta e si svolgerà nella Cappella della Purità di Santa Maria Novella. In questo luogo è stato e sarà offerto il cuore puro davanti alle personalità religiose della Famiglia Domenicana di Firenze ed ai rappresentanti delle istituzioni.

Il solenne giuramento è stato raccolto dal Commissario del Quartiere di Santa Maria Novella Gerardo Gondi ed dal Capitano del Colore Francesco Palazzi, affiancati dal Presidente della Parte Rossa Massimo Arcidiacono, dal Presidente e dal Vicario del Quartiere di Santa Maria Novella padre Eugenio Zabatta OP e Andrea Claudio Galluzzo, che hanno formulato la richiesta di attestare la propria fede ai giuranti, i quali, chiamati uno alla volta per nome, si sono fatti avanti ordinatamente e, ognuno, con la mano sinistra sulla bandiera retta dall’Alfiere di Parte Rossa e con la destra alzata, quale simbolo della purezza dei sentimenti verso il Quartiere ed il Colore, hanno confermato e giurato davanti a tutti i convenuti circondati dalle bandiere del Quartiere e dei Gonfaloni. Al termine di ogni giuramento è stato dato il benvenuto nella Famiglia di Santa Maria Novella con un prezioso foulard della Parte Rossa ed ogni giurante ha baciato la bandiera sul simbolo del Sole. Al termine della cerimonia padre Eugenio Zabatta OP, che aveva appena terminato di benedire ciascun giurante, ha impartito la benedizione delle Bandiere del Quartiere e dei Gonfaloni  di Santa Maria Novella e della Parte Rossa. Queste le ultime parole del frate domenicano che ha raccolto l'atto di fedeltà: "Benedico tutti i rappresentanti del Quartiere e della Parte e vi invito a compiere ogni sforzo con lealtà e coraggio in ogni sfida della vita in onore di Santa Maria Novella". Alla celebrazione erano presenti anche rappresentanze degli altri Quartieri.

 

Andrea Claudio Galluzzo, Eugenio Zabatta OP, Gerardo Gondi, Francesco Palazzi,
Massimo Arcidiacono e Riccardo Lo Bue durante il giuramento di fedeltà tenutosi
nella Cappella della Purità in Santa Maria Novella (foto Umberto Fedele)

 

Un gruppo di calcianti in una suggettiva immagine fuori dalla
Cappella della Purità in Santa Maria Novella (foto Umberto Fedele)

 

 

 

 

Autore

Marisa Cancilleri

 

 

corri la vita logo

tnm

 

img-esteri

 

logo comune firenze