Friday, Jan 28th

Ultimo aggiornamento07:05:59 PM GMT

Stella d'Oro del CONI al Merito Sportivo per Eugenio Giani
Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.

Stella d'Oro del CONI al Merito Sportivo per Eugenio Giani

Eugenio Giani, Presidente del Consiglio Comunale di Firenze e Gonfaloniere dei Fiorentini nel Mondo, ha ricevuto l'altissimo onore della Stella d'Oro del CONI al Merito Sportivo dalle mani del nuovo Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano Giovanni Malagò.

 

 

 


Eugenio Giani, anche rettore del Senato Viola di Foundation for Sports History Museums, la Fondazione del Museo Fiorentina, e Presidente della Società Dantesca, ha dichiarato: "E' una grande soddisfazione per me aver ricevuto dalle mani del Presidente del CONI Giovanni Malagò la Stella d'Oro al Merito Sportivo per l'impegno che ho profuso nello Sport! E' stato davvero un bel momento che mi riempie d'orgoglio".

Eugenio Giani è stato eletto nel Consiglio comunale di Firenze nel 1990, svolgendo nel tempo funzioni di Presidente di Commissione per l’elaborazione dello statuto e poi più volte Assessore, dalla Mobilità ai Lavori Pubblici, dallo Sport alle Tradizioni Popolari Fiorentine, dalla Toponomastica alle relazioni internazionali, infine alla Cultura dal settembre 2008 al giugno 2009. E’ oggi Presidente del Consiglio comunale di Firenze, avendo ricevuto alle elezioni comunali del 2009 il maggior numero di consensi tra i consiglieri comunali. Nel tempo ha vissuto l’esperienza, tra i vari incarichi, di Presidente del Museo Stibbert, Presidente dell’Associazione “Museo dei Ragazzi”, Presidente della Federazione Regionale dei Giochi Storici. Attualmente, accanto al ruolo di Presidente del Consiglio Comunale di Firenze, Giani è Presidente dell’Ente Casa Museo Buonarroti, della Società Dabtesca Italiana, Gonfaloniere dei Fiorentini nel Mondo, Rettore del Senato Viola di Foundation for Sports History Museums, ovvero della Fondazione del Museo Fiorentina, ed è al vertice del CONI provinciale fiorentino. E’ autore di numerosi saggi e libri su vari argomenti di carattere sportivo e culturale. Tra i libri in particolare si ricorda “Firenze e la Fiorentina” con il quale l’autore ci conduce ad un’inedita carrellata delle vicende che lo videro protagonista nei momenti critici del Club Viola culminati con il fallimento del 2002 e la ricostruzione della società quale fondatore insieme all’allora Sindaco di Firenze Leonardo Domenici, prima della cessione al gruppo Della Valle. Inoltre il volume “Festività Fiorentine”, insieme a Luciano Artusi e Anita Valentini e “Il Corteo della Repubblica Fiorentina” con Luca Giannelli, ed in ultimo il libro su “Il centocinquantesimo anniversario del plebiscito in Toscana per l’unità d’Italia” (11-12 Marzo 1860) insieme ad Anita Valentini. Alle consultazioni regionali del 28 - 29 marzo 2010 è candidato nella circoscrizione di Firenze nella lista del PD-Riformisti toscani. Entra in Consiglio regionale nella seduta del 15 febbraio 2011, in sostituzione della consigliera scomparsa, Alessia Ballini. Per la Regione Toscana è componente della Prima Commissione - Affari istituzionali, programmazione e bilancio.

 

 

 

Autore

Simone Cerino

 

 

corri la vita logo

tnm

 

img-esteri

 

logo comune firenze