Monday, Jan 17th

Ultimo aggiornamento07:05:59 PM GMT

Fiorentini nel Mondo ancora una volta protagonisti a Londra
Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.

Fiorentini nel Mondo ancora una volta protagonisti a Londra

Per la seconda volta il maestoso veliero “Amerigo Vespucci” è stato ospite in acque inglesi: dopo Portsmouth, base della Royal Navy,  in occasione delle Olimpiadi e del Royal Diamond Jubilee del 2012, nonché 500enario della morte di Vespucci, quest’anno è stato ancorato dal 5 al 10 agosto agli West India Docks di Londra, fra i modernissimi palazzi  di Canary Wharf, sede della finanza mondiale.

 


L'Ammiraglio Giacomin in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore della Marina De Giorgi,
l'Ammiraglio Johnstone in rappresentanza del Capo di Stato Maggiore della Marina Britannica Zambellas,
il Proconsole dei Fiorentini nel Mondo per il Regno Unito
Margherita Calderoni,
l'Ambasciatore d'Italia a Londra Terracciano ed il Comandante dell'Amerigo Vespucci Curzio Pacifici


Mentre per i 98 cadetti imbarcati sono state organizzate dall’Ambasciata escursioni educative e ricreative nella capitale, la splendida nave scuola è stata di nuovo l’esclusivo palcoscenico di serate culturali e socio-mondane rivolte agli inglesi e ai connazionali. Seguite da ottimi banchetti offerti dalle ditte Grossi e Salvo, eccellenza enogastronomica italiana in UK, le celebrazioni di benvenuto sono state un ennesimo grande successo. Amerigo Vespucci è stato ricordato e onorato durante la presentazione accademica della dottoressa Margherita Calderoni, che in qualità di Proconsole dei Fiorentini nel Mondo in UK ha consegnato da parte dell’associazione e del suo presidente, il dottor Andrea Claudio Galluzzo, i prestigiosi scudi in bronzo e argento ad alte personalità della Marina italiana ed inglese e della Diplomazia. Il riconoscimento, concesso l’anno scorso anche a HRM Elisabeth II,  è stato assegnato al Capo di Stato Maggiore della Marina Italiana, Ammiraglio Giuseppe de Giorgi, al First Sea Lord, Sir George Zambellas, al Comandante del Vespucci, Capitano Curzio Pacifici e naturalmente a HE l’Ambasciatore italiano in UK, Pasquale Terracciano.

 



Il Comandante dell'Amerigo Vespucci Pacifici e il Proconsole Calderoni tagliano la sontuosa torta dei Fiorentini nel Mondo


Estremamente apprezzato, l’omaggio ha una volta di più sottolineato la volontà dell’associazione di testimoniare l’eccezionalità dell’evento e di partecipare a ogni manifestazione che gratifichi l’orgoglio e l’onore di Firenze nel mondo, coinvolgendo chiunque si adoperi a promuovere e diffondere le eccellenze italiane e si sia distinto in campo culturale, politico, commerciale e industriale per una maggiore conoscenza e cooperazione fra i paesi del mondo, specialmente quelli dove operano i Fiorentini all’estero. Essendo Amerigo Vespucci uno dei più luminosi esempi del passato, consegnare gli scudi a bordo della splendida nave a lui intitolata è stato doppiamente emozionante e significativo a gloria della marineria italiana e dell’associazione Fiorentini nel Mondo.

 


La Nave Scuola della Marina Militare Italiana "Amrigo Vespucci" ancorata a Londra sulle sponde del Tamigi


 

 

 

 

Autore

Marisa Cancilleri

 

 

 

 

corri la vita logo

tnm

 

img-esteri

 

logo comune firenze