Monday, Oct 21st

Ultimo aggiornamento07:15:45 PM GMT

Istituto degli Innocenti, il passato, il presente ed il futuro

Istituto degli Innocenti, il passato, il presente ed il futuro

All'Istituto degli Innocenti, venerdi 7 febbraio 2014, si tiene la giornata conclusiva del progetto "crescere che avventura". Raccontare il passato, capire il presente, immaginare il futuro, che si svolgerà venerdì 7 febbraio dalle 16.00 alle 19.00 a conclusione di un lavoro triennale di studio e valorizzazione del patrimonio culturale degli Innocenti. La giornata chiude il progetto triennale “Crescere che Avventura” che ha coinvolto studenti di tutta Italia nella scoperta e condivisione dell'Archivio degli Innocenti e delle sue storie, attraverso attività educative e web 2.0.


La cultura dei diritti e la memoria dell’infanzia vengono condivise tra generazioni e riportate in un racconto comune dove passato e presente si incontrano. Il convegno mette a confronto linguaggi eterogenei: progetti artistici, educativi e di comunicazione che hanno in comune l'uso di materiali storici di varia natura per raccontare la Storia e le storie personali. L’incontro sarà l’occasione per parlare dei diversi modi in cui il patrimonio culturale può diventare memoria viva e condivisa, luogo di trasmissione di valori e di sensibilità. I rappresentanti istituzionali di ICOM, ANAI e della Soprintendenza Archivistica della Toscana si confronteranno con progetti di narrazione della storia realizzati usando linguaggi diversi: il teatro, di cui parlerà Saverio La Ruina; la televisione, di cui parlerà Vanessa Roghi di Rai Tre; il WEB, di cui diranno Francesca Conti ed Emanuele Dattoli a proposito del progetto Crescere che Avventura e Rosaria Pace dell’Università di Foggia a proposito del progetto MediaEvo; il racconto collettivo, di cui parlerà il sociologo Stefano Laffi illustrando il progetto Foresta Bianca realizzato a Rosignano Marittimo.
 
I partecipanti al convegno sono poi invitati al Teatro Corsini di Barberino del Mugello per un aperitivo-cena e per lo spettacolo Italianesi di Saverio La Ruina (Premio UBU 2012 come migliore attore). Metteremo a disposizione esclusiva dei presenti al convegno il biglietto omaggio per spettacolo e aperitivo. (Possibile anche usufruire del servizio navetta gratuito per il teatro). Per prenotare la partecipazione al convegno e allo spettacolo è necessario registrarsi al sito: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-musei-archivi-biblioteche-omaggio-spettacolo-italianesi-barberino-10253463385

 

PROGRAMMA
Saluti
Alessandra Maggi, Presidente dell'Istituto degli Innocenti
Marcella Logli, Segretario Generale Fondazione Telecom Italia

Introduzioni
Marco Carassi, Presidente ANAI Associazione Nazionale Archivistica Italiana
Alberto Garlandini, presidente ICOM (International Council of Museums) Italia
Diana Toccafondi, Soprintendente Archivistico per la Toscana

Modera
Stefano Filipponi, Istituto degli Innocenti

Esperienze
Saverio La Ruina, autore ed attore
Italianesi, storie di persone intrappolate nella Storia
Francesca Conti, Emanuele Dattoli, Istituto degli Innocenti
Crescere che avventura, la Storia e le storie tra archivio storico e memorie familiari
Vanessa Roghi, Rai Tre
La Storia dei bambini e delle donne raccontata in televisione
Stefano Laffi, sociologo
Foresta Bianca, storia collettiva e memorie familiari
Rosaria Pace, Università degli Studi di Foggia
MediaEvo, un ambiente digitale per la didattica della storia medievo

 

 

 

Autore


Marisa Cancilleri

 

 

corri la vita logo

tnm

 

img-esteri

 

logo comune firenze